Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

serie a

Milan, Ibrahimovic: “Sono molto orgoglioso dei miei compagni di squadra”

(Getty Images)

Le dichiarazioni di Ibra

Leonardo Litterio

Il Milan così come il Napoli ha perso la prima partita di Serie A durante questo weekend all'insegna del calcio. Tra i protagonisti indiscussi del match c'è stato sicuramente Zlatan Ibrahimovic che nonostante il risultato è riuscito comunque a mettere a segno una doppietta.

Milan, Ibrahimovic: "Sono molto orgoglioso dei miei compagni di squadra"

 (Getty Images)

Di seguito le dichiarazioni di Zlatan Ibrahimovic rilasciate ai microfoni del quotidiano "The Guardian":

Ogni giorno mi sveglio con dolori ovunque, ma finché ho degli obiettivi e la carica vado avanti. So che sto arrivando a qualcosa di buono, in un momento in cui ho bisogno di lavorare per mantenermi al top. Continuerò a farlo finché posso. Non voglio avere rimpianti, fermarmi e magari tra due anni pensare che avrei potuto continuare perché mi sentivo bene. Non ho bisogno di un contratto o di essere famoso, l'unica cosa che mi spinge ad andare avanti è l'adrenalina.

Sul Milan

È incredibile come il resto della squadra mi faccia sembrare giovane anche a me. Mi sento come Benjamin Button. Sono molto orgoglioso di questi ragazzi, che cambiano mentalità e si stanno assumendo più responsabilità. Io corro quanto loro, oggi sono felice così. La gente pensa che devo fermarmi, ma la testa mi dice altro. Continuo a lavorare per dare l'esempio ai giovani e spronarli a dare sempre il massimo.