Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

serie a

Bologna, Mihajlovic in conferenza: “Il Napoli avrebbe vinto anche senza i rigori”

Bologna, Mihajlovic in conferenza: “Il Napoli avrebbe vinto anche senza i rigori”

Sinisa Mihajlovic ha rilasciato alcune dichiarazioni in conferenza stampa, commentando la sconfitta del Bologna contro il Napoli

Domenico D'Ausilio

Sinisa Mihajlovic, tecnico del Bologna, ha rilasciato alcune dichiarazioni in conferenza stampa, commentando la sconfitta degli emiliani contro il Napoli in campionato.

Bologna, Mihajlovic in conferenza

"Abbiamo perso contro una squadra più forte, non è solo il Bologna a trovare difficoltà contro il Napoli. Sarebbe stato strano il contrario, al di là delle nostre assenze. Il Napoli avrebbe vinto anche senza avere due rigori, vista la forza dell'avversario io ai miei non posso dire nulla. Gli episodi sono stati sfavorevoli. Mi sono ripromesso di non parlare di episodi arbitrali. Schouten ha i soliti problemini che l'hanno tenuto fuori, non li abbiamo risolti. Doveva giocare, poi ieri in allenamento ha sentito dolore e non poteva calciare o scattare. Non potevamo farlo giocare, mi servivano ragazzi non condizionati da dolori e da infortuni. Per lo scudetto faccio il tifo per il Napoli, per i tifosi e per la gente meravigliosa. Se dovesse vincere lo scudetto, mi auguro che lo faccia. C'è tutto, un grande allenatore, una grande rosa, un grande pubblico, giocate bene e segnate tanto. Vediamo solo a gennaio quando vanno via Koulibaly, Anguissa e Osimhen per la Coppa d'Africa, ma è l'unica cosa da vedere. Con Arnautovic abbiamo un'altra forza, nella nostra rosa non abbiamo un altro abituato a fare gol e a far salire la squadra. Chi è entrato oggi ha fatto il suo dovere. Poi nel calcio se incontri una squadra più forte, perdi. Una volta due espulsioni, una volta i rigori, una volta i falli non fischiati: pensiamo a noi stessi, e a cosa dobbiamo migliorare in vista della prossima partita. Su Osimhen non c'è nulla da aggiungere. Oggi c'erano due rigori su di lui col punto interrogativo, ma l'abbiamo contenuto bene. Abbiamo preso gol sbagliando palla in uscita, non abbiamo creato molto".