Inter, Lukaku: “Sarà difficile ripartire, la gente continua a morire”

Inter, Lukaku: “Sarà difficile ripartire, la gente continua a morire”

di Armando Inneguale, @ArmInne28
Romelu Lukaku

Romelu Lukaku, attaccante dell’Inter, sul suo profilo Twitter ha risposto ad alcune domande dei tifosi. Questa le sue parole sulla ripresa della Serie A.

LUKAKU SULLA RIPRESA DEL CALCIO

Romelu Lukaku

“E’ difficile per me trovare gioia ora che la gente continua a morire, c’è difficoltà a ripartire con la normalità nelle proprie vite”.

LE ULTIME SULLA SERIE A

Il Ministro per lo Sport, Vincenzo Spadafora, ha parlato ai microfoni di Rai Uno rilasciando le seguenti dichiarazioni.

“Con le cautele necessarie è sicuro. Abbiamo voluto esaudire questo desiderio enorme da parte di tantissimi italiani di riprendere l’attività fisica.

Serie A? Abbiamo pubblicato il protocollo che consente alla FIGC e alle squadre di Serie A di riprendere gli allenamenti collettivi. E’ arrivato il via libera da parte del Cts. L’altra novità è che lunedì 25 riceverò il protocollo per la ripresa del campionato. Lo trasferirò immediatamente al Cts per far in modo che nell’incontro di giovedì 28 si possa già avere un orientamento sulla questione. Ma soprattutto dire se ci sono le condizioni per riprendere e quando.

Ottimista? Voglio esserlo. Ho detto di no quando continuavamo a contare centinaia di morti e per me certe richieste erano assurde. Ma se riparte il paese è chiaro che deve ripartire il calcio. Senza tutta questa prudenza non so dove saremmo potuto arrivare”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy