Lega-AIC, manca l’accordo sugli stipendi: si va verso gli accordi individuali. Nuovo incontro la prossima settimana

Lega-AIC, manca l’accordo sugli stipendi: si va verso gli accordi individuali. Nuovo incontro la prossima settimana

di Sabrina Uccello

L’accordo tra i club della Lega Serie A e l’AIC per la riduzione degli ingaggi è ancora lontano. Ieri c’è stato un confronto con la FIGC per trovare una formula che potesse essere comune a tutte le squadre, ma nulla da fare.

Lega stipendi

Lega-AIC, manca l’accordo sugli stipendi

Secondo quanto riferisce il Corriere dello Sport, se ne riparlerà la prossima settimana, ma probabilmente ognuno andrà per la propria strada. Il gruppo delle società è spaccato in diverse parti. C’è chi vorrebbe cancellare gli stipendi di quattro mesi per una questione di bilancio, per cui è difficile mettersi d’accordo giungendo a un compromesso. La prossima settimana ci sarà un nuovo summit e si va verso una decisione più mite. Ossia, si sta considerando l’opzione di proseguire con trattative individuali tra club e calciatori. Si potrebbe pensare a una decurtazione del 10% del salario, qualora si tornasse a giocare, oppure del 20% del lordo annuo, qualora si optasse per l’annullamento definitivo del campionato.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy