Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

serie a

Lazio-Inter 3-1, che partita! Rigori, risse e spettacolo all’Olimpico

ROME, ITALY - OCTOBER 16: Ciro Immobile of SS Lazio celebrates with teammates after scoring their team's first goal during the Serie A match between SS Lazio and FC Internazionale at Stadio Olimpico on October 16, 2021 in Rome, Italy. (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

E' appena terminata la bellissima sfida tra Lazio e Inter

Francesco Melluccio

E' appena terminata la bellissima sfida tra Lazio e Inter, uno dei match più iconici della nostra SerieA. Azioni, episodi, errori e risse: c'è stato di tutto in questa partita, che nonostante le tante palle gol ha visto poche reti effettive. Il caos vero si è acceso nei minuti finali, dopo il gol del 2-1 di Felipe Anderson.

Finisce Lazio-Inter:

ROME, ITALY - OCTOBER 16: Ciro Immobile of SS Lazio competes for the ball with Alessandro Bastoni during the Serie A match between SS Lazio and FC Internazionale at Stadio Olimpico on October 16, 2021 in Rome, Italy. (Photo by Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images)

Primo tempo con tanta intensità ma poche palle gol. Il vantaggio Interarriva da un calcio di rigore regalato da Hysaj, che si fa superare da Barella per poi sgambettarlo platealmente. Sul dischetto si presenta Perisic, che segna e fa 1-0 all'12'. Un Felipe Anderson scatenato tenta più volte di trovare il pareggio, ma due belle parate di Handanovic proteggono la porta nerazzurra. Nel secondo tempo la musica non cambia, la squadra di Inzaghi domina il campo e la Lazio parte in contropiede, dato che spesso non trova una grande costruzione.

L'episodio che cambia nuovamente la partita riguarda sempre un penalty: fallo di mano di Bastoni su colpo di testa di Patric, l'arbitro Irrati non ha dubbi e fischia. Sul dischetto va Immobile, che segna spiazzando Handanovic e fa 7 in campionato. Ancora Inter che cerca il vantaggio con Dzeko, Correa e Barella, che non trovano la rete per centimetri.

All'81' l'episodio che cambia definitivamente la partita: Dimarco resta a terra dopo un contatto con Leiva, la Lazio riparte in contropiede e trova il gol del vantaggio con FelipeAnderson. Il brasiliano trova un gol semplicissimo a porta spalancata, dopo il tiro di Immobile respinto da Handanovic. Calciatori nerazzurri furiosi con il numero 7 biancoceleste, in primis Dumfries e Lautaro. Si accende una rissa da far west, che viene interrotta poco dopo da Irrati che punisce i protagonisti con un cartellino giallo. Milikovic-Savic chiude la partita con un gran colpo di testa su assist di Luis Alberto: 3-1 e Inter a casa a mani vuote.