Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

serie a

Juventus, condannati 5 ultrà per associazione a delinquere

TURIN, ITALY - SEPTEMBER 29: A fan of Juventus holds aloft a scarf as they show their support prior to the UEFA Champions League group H match between Juventus and Chelsea FC at the Juventus Stadium on September 29, 2021 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

La condanna per gli ultrà della Juventus

Leonardo Litterio

Svolta epocale nel mondo del calcio, per la prima volta viene riconosciuta, all'interno di un gruppo ultrà, un'associazione a delinquere. Anche l'avvocato della Juventus ha espresso la sua contentezza per una scelta così importante presa dalla giustizia italiana.

Juventus, condannati 5 ultrà per associazione a delinquere

 (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Come riportato da "La Gazzetta dello Sport", sono 5 gli ultrà della Juventus condannati per associazione a delinquere.

La pena più alta per Gerardo Mocciola, leader del gruppo ultrà dei Drughi, condannato a 4 anni e 10 mesi, con interdizione dai pubblici uffici per 5 anni. Domenico Scarano, anche lui dei Drughi, è stato condannato a 3 anni e 3 mesi, Sergio Genre a 2 anni e 6 mesi, Salvatore Cava a 2 e 4 mesi, Umberto Toia a 1 anno e 6 mesi, Giuseppe Franzo a 1 anno e 2 mesi. Sono stati, invece, assolti Massimo Toia, Corrado Vitale, Luigi Valle, Vincenzo Lioi, Fabio D'Alonzo.

Una svolta epocale nel calcio che sancisce un nuovo inizio per la collaborazione tra la giustizia ed il mondo dello sport.