Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

serie a

La Juve vince di “Corto muso” e rinnova le sue ambizioni scudetto

(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Il tabellino di Juventus Spezia

Giovanni Ibello

La Juventus vince di "Corto Muso". Il collettivo bianconero porta a casa i tre punti dal delicato match contro lo Spezia. Impossibile non definirlo delicato visto che la compagine ligure ha vinto sia al Maradona che a San Siro.

Juventus-Spezia, il tabellino

 getty

La formazione di Motta è specializzata in "ammazzagrandi" ed è questa la ragione per la quale tutti i tifosi della Vecchia Signora temevano un esito infausto. Non è andata così. La Juve, seppur col minimo sforzo, è riuscita a portare a casa i tre punti. I bianconeri, al pari di Inter, Milan e Napoli sono una seria candidata allo scudetto. Nessuno ci avrebbe mai creduto due mesi fa, ma ora è il caso di  fare i conti con questa realtà. Il gol di Morata al minuto 21 ha cambiato le sorti del torneo. Il Napoli è obbligato a rispondere se non vuole essere braccato dal sorriso "beffardo" di Max Allegri.

Il tabellino

Marcatore: pt 33' Morata.

Assist: pt 33' Locatelli.

Arbitro: Fourneau di Roma1.

Ammoniti: st 12' Vlahovic (J), 14' Thiago Motta (all. S), 16' Pellegrini (J), 23' Bernardeschi (J).