Juventus-Sassuolo 3-1, nonostante la superiorità numerica i bianconeri la spuntano solo nel finale

La Juventus batte 3-1 il Sassuolo nel posticipo delle 20.45 della domenica, con qualche difficoltà di troppo, nonostante la superiorità numerica durata un tempo di gioco

di Tony Sarnataro

La Juventus batte 3-1 il Sassuolo nel posticipo delle 20.45 della domenica, con qualche difficoltà di troppo, nonostante la superiorità numerica durata un tempo di gioco.

CLICCA QUI PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATO SUL NAPOLI

Juventus-Sassuolo 3-1

Juventus Pirlo
(Photo by Daniele Badolato – Juventus FC/Juventus FC via Getty Images)

I bianconeri riescono a sbrogliare la matassa Sassuolo solo all’82’. Il gol del vantaggio è un euro-gol di Danilo, a cui poco dopo risponde un’altra rete altrettanto splendida di Defrel. I neroverdi di De Zerbi se la giocano, e per poco non vanno vicini ad un clamoroso vantaggio. Solo nel finale arriva la rete di Ramsey, a cui seguirà quella di Cristiano Ronaldo nel recupero. E dire che i bianconeri hanno giocato tutta la ripresa in superiorità numerica a causa del rosso dato a Obiang sul finire della prima frazione di gioco, per un brutto fallo di Chiesa. Quest’ultimo nell’occasione si fa male, e pur restando in campo per tutta la gara, dovrà essere valutato nei prossimi giorni. Al pari di Dybala e McKennie usciti tutti per infortunio nel primo tempo. Tra una settimana il big match con l’Inter. E tra dieci giorni c’è la Supercoppa Italiana contro il Napoli

CLICCA QUI PER SEGUIRCI SU TWITTER

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy