Coppa Italia, Pirlo vede la finale: “Non possiamo lasciarcela scappare! Vi dico cosa voglio dai miei ragazzi”

di Giovanni Ibello

Andrea Pirlo, tecnico della Juventus, ha rilasciato alcune dichiarazioni in conferenza stampa. Si parla del ritorno di Coppa contro l’Inter e delle ambizioni della Vecchia Signora. La Juventus è una delle quattro semifinaliste con Napoli, Inter e Atalanta. Ecco quanto, delle sue parole, è stato evidenziato dalla nostra redazione:

Juventus, le parole di Pirlo in vista del ritorno di Coppa

(Getty Images)

 

SEGUICI SU TWITTER!

“La Juventus dovrà giocare da Juventus, proprio come sta facendo nelle ultime partite: la finale – tuona il tecnico – è un obiettivo da centrare a tutti i costi. Sarà una partita dura quella di domani, ma siamo pronti ad affrontarla con il giusto piglio. Si parte dallo zero a zero, se pensi al risultato dell’andata puoi rischiare di farti male. Con il ritorno si azzera tutto, anzi – per come la vedo io – è una finale. Cosa voglio dai miei ragazzi? Una squadra aggressiva che sa quello che vuole, voglio vedere il giusto atteggiamento in campo. Se ci facciamo trovare belli concentrati possiamo far bene, l’obiettivo è troppo importante per lasciarcelo scappare. Conosciamo molto bene l’Inter, il suo l’allenatore così come la loro organizzazione di gioco. Inutile dire che hanno giocatori molto forti: dobbiamo stare attenti ad Hakimi e Lukaku che hanno recuperato, possono essere davvero pericolosi”.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy