Crippa: “Una monotonia veder vincere ancora la Juve, il Napoli doveva essere l’antagonista”

Crippa: “Una monotonia veder vincere ancora la Juve, il Napoli doveva essere l’antagonista”

di Claudia Vivenzio

La Juventus, con ogni probabilità, vincerà il nono Scudetto consecutivo: un’autentica “monotonia” come afferma l’ex calciatore Massimo Crippa. Di seguito le dichiarazioni rilasciate dall’ex calciatore di Parma e Napoli, ai microfoni di Radio Punto Nuovo durante la trasmissione di Radio Nuovo Sport Show.

Crippa: “Juventus? Che monotonia!”

Parma-Napoli, le probabili formazioni
Napoli-Parma (Getty Images)

Di seguito le dichiarazioni dell’ex giocatore Massimo Crippa.

Sulla lotta Scudetto

Juventus? Una monotonia vederli vincere sempre, gli altri devono metterci di più. Il Napoli doveva essere l’antagonista principale, ma vedendo com’è partita, dopo poche gare era già fuori. La Juve ha vinto un campionato per nulla bello, al di là del Covid, proprio a livello di bel gioco, ci siamo divertiti più a vedere Atalanta, Sassuolo e questo Milan

Sul Parma

Parma? All’inizio sembrava una squadra da Europa League, al girone di ritorno sono arrivate sconfitte su sconfitte. Non so quante partite ha perso di fila. Mi aspettavo di più dal Torino, sia da Mazzarri che dai giocatori della rosa. Sono tutte scuse i preliminari d’Europa League, si è iniziato prima e altro, potevano essere al livello del Sassuolo, del Parma

Su Barcellona-Napoli

Barcellona-Napoli? Gli azzurri hanno tutte le carte per fare partita ed i giocatori giusti per mettere in difficoltà i blaugrana. Oltretutto il Barcellona ha qualche giocatore out, una partita da giocare a mente libera, poi si vedrà

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy