Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

serie a

Codacons, la nota: “Juve? Chiederemo la retrocessione e la revoca degli Scudetti!”

(Getty Images)

La situazione del calcio mondiale è tediata dai debiti delle grandi squadre, che poi per alleggerire le proprie situazioni devono ricorrere a mezzi squallidi. È il caso delle plusvalenze, per le quali la Juventus rischia tutto

Mattia Fele

Esplode ora dopo ora sempre di più la questione legata alla Juve e alle sue plusvalenze, ma l'impressione è che l'argomento sia molto più grande e complesso. Il danno è alla base ed è di natura economica, lì dove i club - per continuare nelle loro vittorie e nei loro percorsi - hanno dovuto ricorrere a questi mezzucci perché nessuno controlla la sanità dei loro bilanci e/o interviene per inserire un tetto massimo ai salari. Così la situazione è sfuggita di mano: che ora si gridi allo scandalo è storia abbastanza retorica e sterile.

Codacons, la nota durissima: "Plusvalenze? Retrocessione in B per la Juve!"

 

(Getty Images)

Di seguito un estratto della nota del Codacons, come si legge sul sito ufficiale del coordinamento delle associazioni a tutela degli utenti e consumatori:

L’impianto accusatorio è molto grave e getta una luce sinistra sugli ultimi campionati di calcio anche perché, come sappiamo, vi è stato un vero e proprio predominio bianconero negli ultimi anni, terminato nell’anno passato – afferma il Presidente Codacons, Marco Donzelli – se la Juventus dovesse essersi illegittimamente avvantaggiata sui club rivali con operazioni di questo tipo allora verrebbe meno la regolarità degli ultimi campionati di calcio e, come conseguenza, la Federazione e l’Authority per la concorrenza del mercato dovranno intervenire e sanzionare i responsabili. Al di là delle responsabilità individuali, il club non potrà andare esente da punizione. Per questo e a tutela di migliaia di tifosi presenteremo un esposto all’Antitrust ed alla Procura Federale chiedendo la retrocessione del club bianconero in Serie B e la revoca degli ultimi scudetti vinti con l’ombra di queste operazioni potenzialmente illecite “.