Isolamento squadre 15 giorni prima della ripresa della Serie A: l’ultima proposta del Comitato tecnico-scientifico

Isolamento squadre 15 giorni prima della ripresa della Serie A: l’ultima proposta del Comitato tecnico-scientifico

di Sabrina Uccello
diritti tv analisi biondi

L’isolamento in Serie A| Da lunedì le squadre di calcio potranno riprendere gli allenamenti collettivi. Nel frattempo, si attendono indicazioni dal Comitato tecnico-scientifico sulla ripresa del campionato. Come annunciato dai ministri Spadafora e Speranza, dalla prossima settimana si tornerà alla normalità per ciò che riguarda la routine delle sessioni, sebbene i calciatori osserveranno le misure di sicurezza. Dopodiché, bisognerà capire il futuro della Serie A.

Il Comitato studia il protocollo, apportando le modifiche necessarie per renderlo attuabile e soprattutto affinché garantisca che si eviti l’esposizione dei giocatori e dello staff tecnico al contagio. Secondo quanto riferisce Il Messaggero, a tal proposito, una delle indicazioni proposte è quella dell’isolamento delle squadre per 15 dal momento della ripresa degli allenamenti di gruppo.

L’isolamento prima della ripresa della Serie A

stop campionato
stop campionato

Il Comitato tecnico-scientifico, infatti, ha innanzitutto stabilito dal primo momento la quarantena per tutto il gruppo, qualora fuoriuscisse un nuovo contagiato. Inoltre si è deciso di delegare le responsabilità della gestione al medico sociale.

Per cui, si ritiene che soltanto dopo due settimane di isolamento delle squadre sarà possibile valutarne la condizione e quindi l’eventualità di riprendere le partite. I match si disputeranno a porte chiuse fino a data da destinarsi.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy