Inter, Marotta: “Partite a porte chiuse l’unico strumento per andare avanti. Juve-Inter domenica o lunedì”

Inter, Marotta: “Partite a porte chiuse l’unico strumento per andare avanti. Juve-Inter domenica o lunedì”

di Mattia Di Gennaro
Inter, Marotta

Beppe Marotta, amministratore delegato dell’Inter, ha parlato a margine del consiglio di Serie A al palazzo CONI. Di seguito le sue dichiarazioni.

Inter, Marotta: “Partite a porte chiuse l’unico strumento per andare avanti”

Inter, Marotta
Inter, Marotta (Getty Images)

“È stata ricreata la giusta armonia in un momento di grande difficoltà per il paese. Serve prendere coscienza dei gravissimi problemi di salute, nel nostro ambito, quello calcistico. Il tentativo è portare a termine il campionato con la massima regolarità, senza creare uno squilibrio competitivo, ma come vedete lo scenario cambia continuamente e siamo attesa di un nuovo provvedimento governativo, quindi viaggiamo a vista. Quello delle porte chiuse potrebbe essere l’unico strumento per portare a termine il campionato alla luce dell’emergenza e le restrizioni che giustamente il governo sta adottando. Il consiglio ha ratificato la proposta delle venti società di riprendere le partite sospese, questa è la soluzione della Lega. C’è uno slot differente tra il fine settimana, con le partite sospese, poi sarà la Lega a comunicare le date. Juve-Inter? Domenica o lunedì”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy