Inter, Marotta: “Sarà un mercato inevitabilmente povero, importante sfruttare il vivaio”

Inter, Marotta: “Sarà un mercato inevitabilmente povero, importante sfruttare il vivaio”

di Francesco Melluccio
Marotta sul rinvio di Juve-Inter

Beppe Marotta, amministratore delegato dell’Inter, ha parlato del prossimo calciomercato seguendo a grandi linee quanto detto dall’ex “amico” Fabio Paratici, ovvero che questa sessione estiva sarà composta principalmente da scambi, data l’emergenza economica causa coronavirus.

Inter, Marotta

LE PAROLE DI BEPPE MAROTTA

“Al di là delle date che sono ancora tutte da stabilire penso che sarà un mercato inevitabilmente più povero e nel quale potrebbero esserci dunque più scambi. Assisteremo a una generale diminuzione dei prezzi perché il problema è globale. Sarà importante poter sfruttare le risorse del vivaio”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy