Ibrahimovic accusato di razzismo, Pogba lo difende: “Non è così, lui mi ama!”

di Domenico Riemma
Ibrahimovic

Dopo la partita di ieri tra Inter e Milan, che è valsa ai neroazzurri l’accesso alle semifinali di Coppa Italia, tiene  ancora banco il litigio tra Ibrahimovic e Lukaku. L’attaccante svedese, che in campo ha dato dell’asino al suo collega belga, ha risposto a chi lo accusava di razzismo, dicendo “nel mio mondo non c’è spazio per il razzismo”.

Pogba difende Ibrahimovic: “Non è razzista, lui mi ama!”

Ibrahimovic
 (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

A schierarsi dalla parte dell’attaccante svedese anche il centrocampista del Manchester United Paul Pogba, che attraverso il suo profilo Twitter, ha pubblicato un posto molto significativo al riguardo: “Zlatan razzista? Mi ama troppo, quindi è l’unica persona a cui poter pensare come razzista! Dai, non scherzate con quello!”.

CLAMOROSO SPEZIA, TANTISSIME ASSENZE DOMANI CONTRO IL NAPOLI: LE ULTIME

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy