Avv.Grassani: “Al momento non può succedere nulla alla Juventus”

di Maria Ferriero, @m_ferriero
Grassani

Il mondo del calcio, in queste ore, è alle prese con due importanti casi legali. Il primo quello di Suarez e la cittadinanza italiana. Il secondo è legato al centrocampista Diawara sceso in campo con la Roma nonostante assente dalla lista della rosa. L’avvocato Mattia Grassani, intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, ha provato a fare il punto della situazione ed ha chiarire alcuni importanti dubbi.

Avv.Grassani, le parole sui casi Suarez e Diawara

Grassani

Caso Suarez? La telefonata fatta all’Università di Perugia, da parte dell’avvocatessa, riporta una frase che noi ogni giorni ripetiamo nella vita quotidiana, ovvero se vado al ristorante e mangio bene, sicuramente consiglierò questo ristorante e porterò altri clienti. La Juventus non è assolutamente coinvolta o coinvolgibile dal punto di vista legale. Se l’accordo fosse fraudolento e questa telefonata dovesse dimostrare che tra Juventus, un proprio legale, un dirigente, e l’Università, ci fosse un accordo finalizzato all’ottenimento di un indebito vantaggio, che in altrimenti caso non ci sarebbe stato, è ovvio che questo aprirebbe ad uno scenario completamente diverso.

Ricorso della Roma per il caso Diawara? La Roma il secondo grado credo debba continuarlo, ma ricorrere alla giustizia sportiva per ottenere un ribaltamento della decisione, questo credo non sia possibile. 3-0 è stato deciso in primo grado e 3-0 credo rimarrà”.

CLICCA QUI PER VIDEO E FOTO ESCLUSIVE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy