Sampdoria, Gabbiadini: “Non si possono regalate 20 minuti al Napoli. Gol annullato? Non era fallo”

Sampdoria, Gabbiadini: “Non si possono regalate 20 minuti al Napoli. Gol annullato? Non era fallo”

L’attaccante della Sampdoria, Manolo Gabbiadini, ha parlato al termine della gara con il Napoli

di Maria Ferriero, @m_ferriero

C’è anche lo zampino di Manolo Gabbiadini nel match vinto dal Napoli in casa della Sampdoria. L’ex attaccante della compagine partenopea ha, infatti, messo a segno il rigore del 2-2 per un fallo commesso da Manolas ai danni di un avversario. Il portiere degli azzurri, Alex Meret, era riuscito, in un primo momento, a toccare il pallone che, poi, però è finito in rete. Il calciatore blucerchiato, al termine della gara, è poi intervenuto ai microfoni della società. Di seguito quanto riportato dal portale online del club ligure.

Le parole di Gabbiadini

“Non si possono regalare 20 minuti al Napoli. Siamo stati bravi invece a recuperare ma avremmo dovuto tenere il risultato. Dobbiamo essere più determinati perché dobbiamo fare punti. Il gol annullato ancora non l’ho visto ma per me il braccio era attaccato al corpo Prossima partita? Giochiamo con il Torino già sabato, abbiamo poco tempo per recuperare le energie ma dobbiamo allenarci bene e fare una grande partita”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy