Roma, Fonseca: “Sono preoccupato in vista del Napoli, dobbiamo vincere”

Roma, Fonseca: “Sono preoccupato in vista del Napoli, dobbiamo vincere”

di Mattia Fele
Roma, le ultime di formazione

Dopo la brutta sconfitta di ieri sera, la Roma resta a 3 punti dal Napoli. A Roma Tv ha parlato Paulo Fonseca, allenatore dei giallorossi, e si è detto preoccupato per l’andamento anomalo della sua squadra, non abbastanza in forma da poter lottare per i traguardi prefissati a inizio stagione. La Champions e quindi il quarto posto sembrano ormai blindati dall’Atalanta e troppo lontani da raggiungere, ma ci sono ancora 9 partite da giocare e tutte le squadre vorranno giocarle al massimo per migliorare il punteggio in classifica. Il Napoli invece, a detta di Gattuso, deve lottare in ogni gara per cercare di metabolizzare una proposta di gioco utile anche alla stagione prossima.

 

OSIMHEN-NAPOLI: CLICCA QUI PER LE ULTIME NOTIZIE 

 

Le parole di Fonseca

Fonseca
Fonseca (Photo by Getty Images)

“Questa prestazione la trovo difficile da spiegare. Non siamo entrati bene in partita e abbiamo preso gol. Dopo con l’espulsione è stato più difficile. La squadra ha reagito bene e creato situazioni. Nel secondo tempo abbiamo rischiato e lasciato spazio. Soprattutto non siamo entrati bene, dopo abbiamo reagito bene ma era difficile. In questo momento con un giocatore in meno è più difficile. Giocare con il Napoli al momento è preoccupante perché dobbiamo vincere. Dobbiamo lottare fino alla fine per i nostri obiettivi. La situazione con l’Atalanta è molto difficile, praticamente impossibile. Abbiamo anche altre cose da giocare. Sono preoccupato per la prossima partita”.

 

SEGUICI ANCHE SU TWITTER 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy