La FIGC incontrerà il comitato scientifico: confronto decisivo per la ripresa. L’appuntamento

La FIGC incontrerà il comitato scientifico: confronto decisivo per la ripresa. L’appuntamento

di Maria Ferriero, @m_ferriero
figc minuto di silenzio

La FIGC ha deciso di rinviare il Consiglio Federale in programma venerdì mentre resta fondamentale il confronto con il comitato scientifico. Le parti si confronteranno nella giornata di giovedì per passare in rassegna il protocollo fondamentale per permettere la ripresa del calcio. E’ arrivato, infatti, il momento di decidere cosa deve accadere allo sport italiano ed al calcio. Tutto questo ricordando l’obiettivo prefissato dalla Uefa e la volontà della Figc di concludere la stagione. Una decisione dovuta anche alle grosse perdite economiche che i campionati stanno registrando. Perdite che rischiano di costare caro a molte società sportive soprattutto le realtà più piccole.

CLICCA QUI PER IL COMUNICATO DELLA FIGC

L’incontro

Figc, l'incontro con il Cts

 

Tornare in campo sì ma sempre tutelando la sicurezza e la salute dei calciatori. I club non attendono altro per poter ripartire. Prima con gli allenamenti, si spera che il comitato scientifico confermi il via per il 18 maggio, con regole e protocolli comuni. Poi con la stagione in piena sicurezza. In caso di consenso da parte del Cts, il governo non opporrà alcun ulteriore ostacolo alla ripresa. Giovedì nel primo pomeriggio potrebbe rivelarsi il giorno decisivo per la Figc e tutto il calcio italiano. Lo riferisce la Gazzetta dello Sport.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI SUI NOSTRI SOCIAL

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy