Sampdoria, Ferrero: “Come dico a Gabbiadini che a maggio si torna in campo? Mica è una macchina”

di Armando Inneguale, @ArmInne28
Ferrero su Juve Sampdoria

Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria, ha rilasciato un’intervista ai microfoni de Il Secolo XIX. La sua posizione, al momento, è quella di non ricominciare. Per lui, infatti, la stagione non può proseguire. Il motivo? La sua squadra ha avuto diversi calciatori positivi al Coronavirus.

LE PAROLE DI FERRERO

Ferrero
 
“Immaginatevi Gabbiadini, ha avuto il coronavirus. Si è ripreso da poco e devo dirgli magari che a maggio si torna in campo. Non è una macchina, che è spenta e la riaccendi. E che testa avrà per giocare. Chi ci andrà allo stadio? La gente con le mascherine? Basta parlarsi addosso. Affrontiamo questo momento con testa e dignità. Basta i teatrini in tv quando la stessa gente ha finito i soldi, ora c’è da sedersi a un tavolo e preparare l’Italia del futuro”.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy