Eriksen ai margini dell’Inter, il ct della Danimarca: “Che spreco! Non merita questo trattamento”

di Claudia Vivenzio

Christian Eriksen è ormai ai margini del progetto dell’Inter. Antonio Conte, dopo averlo voluto e acquistato dal Tottenham, gli ha fatto scaldare quasi sempre la panchina. Una situazione inverosimile per Kasper Hjulmand. Il commissario tecnico della Danimarca infatti è a dir poco incredulo del suo mancato utilizzo visto il talento indiscutibile del giocatore.

Eriksen ai margini dell’Inter, il ct della Danimarca: “Che spreco!”

GENOA, ITALY – JANUARY 06: Christian Eriksen of FC Internazionale in action during the Serie A match between UC Sampdoria and FC Internazionale at Stadio Luigi Ferraris on January 06, 2021 in Genoa, Italy. (Photo by Claudio Villa – Inter/Inter via Getty Images)

Il ct della Danimarca è un po’ preoccupato per il mancato utilizzo di Eriksen da parte di Conte e dell’Inter “Non sono estremamente preoccupato perché è un grandissimo giocatore, ma al contempo un po’ lo sono perché può perdere il ritmo partita. Né Christian né nessun altro giocatore può esprimersi al massimo se si perde il ritmo partita” – dichiara ai microfoni di Ekstra Bladet, noto quotidiano danese. Poi sottolinea quanto sia sprecato in panchina visto il suo grande talento: Ha giocato davvero troppo poco nel 2020. È davvero uno spreco di qualità vederlo seduto così tanto in panchina. È di gran lunga troppo bravo per meritare questo. Sono convinto che Christian prenderà le decisioni giuste a vantaggio sia della sua carriera nei club, sia per la nazionale danese”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy