Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

serie a

Empoli, il gioiello Bajrami: “Mi ispiro a Zidane! Meglio segnare che servire assist”

(Getty Images)

Qualità, tocco e visione di gioco: si presenta Nedim Bajrami, gioiello empolese che fa gola a tutta la Serie A

Mattia Fele

Nedim Bajrami, trequartista dell'Empoli di Andreazzoli, ha rilasciato un'interessante intervista alla Gazzetta dello Sport questa mattina. Di seguito un estratto delle sue dichiarazioni.

Empoli, Bajrami: "Mi ispiro a Zidane! Meglio segnare che fare assist..."

(Getty Images)

Sull'annata dell'Empoli

"Giochiamo tutti da squadra, c'è allegria e amicizia e andiamo tutti d'accordo. Di giorno pranziamo sempre insieme allo stadio. E poi in campo corriamo davvero tanto. La mia partita con l'Udinese? Contento per l'assist a Pinamonti, ma preferisco i gol. Sono sincero".

Su Andreazzoli

"Mi chiede gli uno contro uno e di giocare senza paura. Penso sia molto bravo, sa sempre quello che deve fare. Mi ha lasciato in panchina e un po' l'ho sofferta questa cosa, ma mi sono sempre allenato forte e pensavo di fare bene. Con lui il rapporto è buono e costante. E davanti siamo in tanti a lottare, ci sono solo tre posti in attacco".

Sul suo ruolo in campo

"Preferisco giocare da trequartista, ma ho fatto anche la mezz'ala sinistra nel 4-3-3 in Svizzera. Sono destro, ma provo a usare anche il sinistro".

Sui modelli da seguire

"Da sempre Zinedine Zidane. Mi piaceva moltissimo quando ero nelle giovanili, è decisamente il mio modello da seguire".