Di Natale: “Vi dico chi meriterebbe lo Scudetto. Anni fa fui vicino al Liverpool”

Di Natale: “Vi dico chi meriterebbe lo Scudetto. Anni fa fui vicino al Liverpool”

di Mattia Fele
Di Natale

Antonio Di Natale è stato intervistato da Tuttosport. L’ex giocatore bandiera dell’Udinese si è espresso sulla qualità del calcio di Serie A, in un campionato per ora fantasma che aspetta un cenno per poter riprendere. Di Natale ha espresso la sua opinione sull’assegnazione dello Scudetto della stagione in corso. L’attaccante ha parlato anche del suo passato in bianconero, club che ha sempre amato e da cui non ha mai voluto allontanarsi, nonostante l’importanza delle sue pretendenti. Oltre al Napoli, sia la Juve che addirittura il Liverpool avevano cercato Totò nel suo momento di massima forma.

LEGGI ANCHE – > Cagliari, Joao Pedro: “Vedremo una Serie A diversa. Un aspetto metterà in difficoltà noi calciatori…”

Le parole di Di Natale

Di Natale
(Photo by Dino Panato/Getty Images)

 

“Lo Scudetto per me lo merita la Lazio. E’ sicuramente la squadra che ha espresso il miglior calcio, e il suo allenatore è fantastico. La Juve sì, ha grandi campioni, ma la Lazio continua a piacermi di più. L’Inter invece lotterà l’anno prossimo per lo Scudetto, perché sono convinto che Conte avrà la squadra per farlo. Un allenatore come lui costruisce mano a mano una squadra vincente, sa bene che può diventare importante altrimenti non avrebbe accettato. Il Milan senza Ibrahimovic invece secondo me non può reggere: appena è arrivato, lo svedese ha cambiato qualcosa, anche nel carisma dei compagni. Non gioca soltanto, è un leader vero. Una sua parola vale dieci volte quella di un altro. 

Io sono sempre rimasto ad Udine, non ho voluto cambiare squadra.  Avevo appena vinto la classifica cannoniere. Mi sentivo un giocatore importante e non volevo cambiare. Anche il Liverpool mi voleva, era disposto a tutto. Ma che senso aveva aver detto di no alla Juve per poi andare in Inghilterra”.

 

SEGUICI ANCHE SU TWITTER 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy