Balotelli e i cori razzisti a Verona: Daspo europeo al tifoso | VIDEO

Balotelli e i cori razzisti a Verona: Daspo europeo al tifoso | VIDEO

di Luca D'Isanto, @Luca_disanto1

Verona-Brescia, 3 novembre. Allo stadio Bentegodi si alzano vergognosi cori razzisti contro Mario Balotelli, l’attaccante italiano reagisce e scaglia una pallonata contro il settore incriminato. Oggi è stata accertata l’identità del tifoso che ha intonato cori ed ululati razzisti, spiega l’edizione online de La Gazzetta dello Sport. L’uomo è un agrigentino di 38 anni, nei confronti del quale, a conclusione delle indagini avviate dalla Polizia, il Questore di Verona Ivana Petricca ha disposto il divieto di accesso alle manifestazioni sportive (Daspo).

Balotelli Verona
VERONA, ITALY – NOVEMBER 03. Mario Balotelli #45 of Brescia Calcio reacts to racist chants from Verona fans. This episode has been during the Serie A match between Hellas Verona and Brescia Calcio at Stadio Marcantonio Bentegodi on November 3, 2019 in Verona, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Cori razzisti a Balotelli, Daspo europeo al tifoso

Il tifoso, allora, ha ricevuto oggi una punizione esemplare: un Daspo europeo della durata di cinque anni. Utili all’individuazione del responsabile – prosegue la Rosea – sono state le estrapolazioni dei filmati delle telecamere e l’acquisizione delle testimonianze raccolte dagli agenti. Il divieto d’accedere alle manifestazioni sportive sarà valido non solo su territorio italiano, ma anche su quelli del resto dell’Unione Europea. A Verona, poi, durante le giornate in cui si svolgono le partite, all’uomo sarà vietato accedere alle zone della città interessate dal transito delle tifoserie.

(Photo by Getty Images)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy