Coppa Italia, la finale cambia volto: addio allo stadio Olimpico

Coppa Italia, la finale cambia volto: addio allo stadio Olimpico

di Claudia Vivenzio
Coppa Italia

La finale di Coppa Italia cambia volto, o meglio, stadio. Dopo ben 14 anni la finale della competizione italiana non si svolgerà allo stadio Olimpico bensì allo stadio San Siro.

Coppa Italia, addio Olimpico: bentornato San Siro

Napoli, il patto Champions
ROME, ITALY – JUNE 17: SSC Napoli’s players celebrating the winning of the Coppa Italia at Olimpico Stadium on June 17, 2020 in Rome, Italy. (Photo by Marco Rosi/Getty Images)

La finale di Coppa Italia 2020/21 si terrà a San Siro. Non è ancora ufficiale, ma la decisione sembra ormai presa. L’ultimo atto del torneo lascerà dunque l’Olimpico di Roma e si sposterà al “Meazza” di Milano. Alla base della scelta c’è l’impossibilità di utilizzare l’impianto capitolino oltre il 18 maggio (la finale è prevista il 19), in quanto la Uefa dovrà prenderlo in consegna in vista dell’inizio dell’Europeo, con la gara inaugurale prevista per l’11 giugno (Italia-Turchia). Se anche il campionato dovesse andare oltre quella data, Roma e Lazio disputerebbero entrambe l’ultima gara di Serie A in trasferta.

La competizione dunque tornerà così a San Siro dopo 14 anni: l’ultima volta che il trofeo fu assegnato nel capoluogo lombardo fu infatti nel 2007, quando però si giocava ancora sui 180′. La Roma stravinse l’andata all’Olimpico (6-2) e poi perse il ritorno al “Meazza” (2-1 per l’Inter), alzando al cielo di Milano il suo ottavo titolo.

Fonte: Sportmediaset

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy