Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

serie a

Collina: “Nuovo fuorigioco? Sarà calcolato alla perfezione e in tempi più brevi”

(Getty Images)

Un estratto delle parole di Pierluigi Collina, intervistato ieri da La Gazzetta

Mattia Fele

Nonostante le tante e continue spiegazioni, non si fermano le polemiche sul mondo arbitrale. Le interpretazioni di gioco sembrano ancora per lo più oscure, speciequando si tratta di casi da protocollo VAR,che ancora portano a qualche errore umano (inevitabile, ndr). L'ex arbitro più importante del mondo Pierluigi Collina ha provato a fornire delle spiegazioni, ma soprattutto a tracciare una linea che andrà dritta verso il futuro.

Collina: "Ecco come funzionerà il nuovo fuorigioco..."

(Getty Images)

Di seguito un estratto della sua lunga intervista alla Gazzetta dello Sport, pubblicata nella giornata di ieri:

"Nuovo fuorigioco? Ci sono 10-12 telecamere che rilevano 29 punti del corpo del giocatore, 50 volte per secondo. Un software analizza i dati in tempo reale calcolando alla perfezione il momento in cui avviene il passaggio e le posizioni dei calciatori. Non solo, lo fa inserendo già le griglie in modo da evidenziare l’offside. E poi le invia in automatico alla postazione Var che a quel punto ha già la risposta da dare all’arbitro nei casi di fuorigioco oggettivo. Che poi sono i più numerosi. I tempi? Sicuramente molto più rapidi di oggi".