Caso Suarez, il giudice conferma: “Il calciatore ha ammesso di aver ricevuto le domande in anticipo”

di Giovanni Montuori
Caso Suarez

Svolta nel caso Suarez: il calciatore uruguaiano, protagonista dello scandalo per l’esame “truccato” che gli avrebbe permesso di ottenere il passaporto italiano, avrebbe ammesso di aver ricevuto in anticipo le domande. Lo riporta La Gazzetta dello Sport.

CLICCA QUI PER LE ULTIME NEWS SUL NAPOLI

Caso Suarez, l’ammissione del calciatore

Infatti, il gip parla di “ammissione del calciatore Suarez” di “avere ricevuto dalla prof. Spina” il file con il testo dell’esame per la conoscenza dell’italiano sostenuto all’Università per Stranieri di Perugia. Il tutto é emerso da un provvedimento legato all’inchiesta che coinvolge gli ormai ex vertici dell’Ateneo. Il gip, infatti, ha respinto la richiesta di revoca della misura interdittiva applicata alla professoressa Stefania Spina. Secondo il giudice, la docente – sospesa per otto mesi – aveva “sollecitato” lo studio del file inviato a Suarez che a sua volta “aveva assicurato di ripassare bene anche durante il volo verso Perugia”.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI SU TWITTER 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy