Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

serie a

Verona, Caprari: “Non ci accontentiamo, vogliamo fare più punti possibili”

VERONA, ITALY - OCTOBER 03: Gianluca Caprari of Hellas Verona looks on during the Serie A match between Hellas Verona FC v Spezia Calcio at Stadio Marcantonio Bentegodi on October 03, 2021 in Verona, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Le parole del calciatore gialloblù

Giovanni Montuori

Gianluca Caprari, attaccante del Verona, si è raccontato ai microfoni di Dazn e si è soffermato sull'ottimo campionato degli scaligeri e sulle prossime partite.

Verona, Caprari parla della stagione in corso

 (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Le parole di Caprari:

"Non dobbiamo accontentarci perché la squadra ha dimostrato di essere forte, possiamo giocarcela con chiunque. Vogliamo fare più punti possibili, poi vediamo dove possiamo arrivare. All'inizio abbiamo avuto dei momenti difficili, però sono ho sempre visto una squadra unita sia dentro che fuori dal campo. Alla salvezza ci ho sempre creduto".

Sulla stagione in corso

"Questa è la mia miglior stagione. L’ultimo giorno di mercato ho ricevuto la chiamata del direttore sportivo del Verona che mi ha detto ‘Mi servi, hai grandi qualità ma non le hai ancora espresse’. Sono contento che ho trovato subito l’ambiente giusto e fino ad ora è andato tutto benissimo".

Sui sui idoli

"Mi piacerebbe giocare contro Messi. I miei idoli Totti e Del Piero, perché erano i più forti".

Sui sogni e sui rimpianti

"Coronare questa stagione con la Nazionale, il sogno sarebbe questo. Il rimpianto è la prima partita da titolare con la Roma in Europa League quando l’allenatore era Luis Enrique, ma in quella circostanza siamo stati eliminati".