Brambati: “Napoli sfortunato, ma il Milan ha messo in difficoltà la Juventus”

Brambati: “Napoli sfortunato, ma il Milan ha messo in difficoltà la Juventus”

di Luca D'Isanto, @Luca_disanto1

Milan Napoli | Massimo Brambati, ex calciatore, è intervenuto oggi ai microfoni di Tmw Radio per commentare la prossima sfida tra Milan e Napoli. Le due formazioni si troveranno l’una di fronte all’altra sabato pomeriggio a San Siro, una gara decisiva per due squadre che vivono un momento poco brillante. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di CalcioNapoli1926.it:

Milan? Di positivo c’è che ha messo un po’ in difficoltà la Juve nell’ultimo turno, che comunque arrivava da una serie consecutiva di partite. Ha fatto una buona gara contro la più forte del campionato. Il problema è che il Napoli non meritava di perdere contro la Roma, ma in generale ha avuto un po’ di sfortuna. Il Napoli può passare a Milano.

Milan-Napoli, cosa serve ai rossoneri

(AC Milan – Photo by Getty Images)

Brambati sul Milan aggiunge: “Alla squadra servono dei leader, delle persone di spessore, di qualità. E la leadership non la ritrovo in nessun giocatore. Oltre i 100 milioni spesi nel mercato, metto anche nel mirino gli 80 per Paquetà e Piatek. Sono stati dipinti come fenomeni. Non sono brocchi, ma magari non erano fenomeni neanche prima. Il problema non è stato solo Giampaolo ma quello di mettere a capo del settore sportivo dei grandissimi ex campioni ma neofiti dal punto di vista dirigenziale e delle scelte tecniche. Fare mercato, fare il ds non è uguale a fare il grande calciatore”.

Sarà il campo ad emettere il verdetto. Conto alla rovescia per la 13a giornata di campionato Serie A, si partirà proprio sabato con Atalanta-Juventus e Milan-Napoli.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy