Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

serie a

Allegri: “Caos plusvalenze? Se ne sta occupando la società. Il calcio è cambiato…”

(Getty Images)

Le parole di Max Allegri alla vigilia del match contro il Genoa

Mattia Fele

Continua il momento tutt'altro che felice per la Juventus di Allegri, che ora affronterà un filotto di gare abbordabili fino alla sosta natalizia. Il tecnico toscano ha commentato la situazione della squadra in conferenza stampa.

Allegri: "Siamo in ritardo in classifica. Serie A? Il calcio è cambiato tanto..."

 (Photo by Chris Ricco/Getty Images)

Di seguito un estratto della conferenza stampa di Max Allegri, alla vigilia del match tra Juventus e Genoa:

 

Sulla gara

"Bisogna tornare alla vittoria, in casa ne abbiamo perse tre. Il Genoa viene da due sconfitte e un pari col nuovo allenatore che è molto bravo anche se è giovane. Ha ottenuto ottimi risultati con l’Ucraina. Con me alla Juve le partite col Genoa sono sempre state complicate. Per noi è importante e dobbiamo giocarla nel modo migliore possibile".

Sui tanti infortuni in Serie A

"In questi quasi due anni è cambiato tanto. Il campionato è stato fermo e poi si sono concentrate tante partite quando i giocatori erano abituati a riposare. Le Nazionali hanno compresso le partite e sono stati due anni anomali. Sulle tante partite ci sono gli organi di competenza che valutano il da farsi nel bene dei calciatori e dello spettacolo. Sono bravi e troveranno una soluzione per far sì che lo spettacolo sia massimale e ci siano meno infortuni".

Sulla serenità della squadra

"È totale, dobbiamo cercare di fare un filotto. Plusvalenze? Non ho nulla da commentare perché la società è uscita con dei comunicati e ha dei professionisti che si stanno occupando della vicenda. Noi siamo totalmente sereni".

Sul momento della Juventus

"Ci vuole un pezzetto alla volta perché siamo ritardo in classifica. Vinciamo domani, chiudiamo il girone di Champions e poi vediamo a Venezia cosa siamo in grado di dare".