Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

senza categoria

Mourinho: “Il Napoli non è una sorpresa, ma poteva avere qualche punto in meno”

Jose Mourinho (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

Questo pomeriggio, alle ore 18:00, andrà in scena la partita tra Roma e Napoli, valida per il nono turno di Serie A; ai microfoni di Dazn è intervenuto Mourinho per sottolineare l'importanza del confronto

Edoardo Riccio

Questo pomeriggio, alle ore 18:00, si disputerà all'Olimpico la grande gara tra Roma e Napoli, valida per il nono turno di campionato. Da un lato gli azzurri hanno intenzione di continuare il proprio momento magico e sognare in grande; sul fronte opposto, i giallorossi, invece, hanno subito la cocente sconfitta in Conference League il Bodo Glimt ed hanno intenzione di riscattare una disfatta umiliante. Mou, dunque, si prepara a sfidare un passato targato Spalletti, un confronto interessante, che dirà molto sulle sorti della classifica. Durante il pre-partita, ai microfoni di Dazn è intervenuto Mourinho per parlare del match odierno.

Mourinho: "Rispetto il Napoli, ma sapremo mostrare la nostra qualità"

 (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Di seguito le dichiarazioni di Mourinho:

Sul Napoli

"Per me il Napoli non è una sorpresa. Mi aspettavo un grande campionato e una grande partenza da parte della squadra di Spalletti. Potevano perdere qualche punto, ma questo inizio di stagione degli azzurri non è una sorpresa".

Sull'attegiamento della Roma

"Il nostro atteggiamento è sempre aggressivo, giochiamo così da inizio campionato. Anche nelle partite che abbiamo perso, abbiamo sempre assunto un atteggiamento offensivo. Tutti i calciatori del Napoli sono da rispettare, ma proveremo a dimostrare la nostra qualità".

Su Zaniolo

"Per me Zaniolo può giocare tutta la partita, ma poi molto dipenderà da lui".