Draghi sulla Superlega: “Bisogna preservare i campionati”

di Giovanni Ibello
Coprifuoco
“Il governo segue con attenzione il dibattito intorno al progetto della Superlega calcio e sostiene con determinazione le posizioni delle autorità calcistiche italiane ed europee per preservare le competizioni nazionali, i valori meritocratici e la funzione sociale dello sport“. Lo dichiara il premier Mario Draghi con riferimento al progetto della Superlega calcio.

Draghi sulla Superlega

SuperLega Italia

Anche il Governo italiano condanna quindi il progetto della Superlega, aggiungendosi tra gli altri a Boris Johnson. Il premier britannico oggi ha nuovamente alzato i toni, confermando non solo la ferma opposizione del governo britannico alla Superlega, ma anche di essere pronto a collaborare “con le autorità del calcio perché il progetto non vada avanti nella maniera attualmente proposta”. Lo si apprende da Calcio e Finanza.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy