Nell’Empoli scoppia un focolaio Covid: il club toscano chiede il rinvio di due gare

di Enrico Esposito
Dionisi Napoli

Il Coronavirus blocca l’Empoli. Un focolaio scoppiato in casa azzurra costringerà l’intero gruppo squadra alla quarantena domiciliare. E intanto spunta l’ipotesi rinvio per due match.

Covid, l’Asl mette in quarantena l’Empoli fino al 7 aprile

(Getty Images)

Covid, scoppia un grave focolaio in casa Empoli. All’interno della società toscana è stato rilevato un caso indefinito di contagi che ha portato l’azienda sanitaria locale ad una decisione inevitabile. L’Asl ha ordinato la quarantena domiciliare per tutti i componenti del gruppo squadra fino al 7 aprile come da normativa vigente. Per tale ragione l’Empoli ha richiesto il rinvio alla Lega Serie B dei due match che la aspettano in calendario. Si tratta di Cremonese-Empoli (in programma venerdì 2 aprile alle ore 18.00) e Empoli-Chievo Verona (programmata per le ore 15.00 di lunedì 5 aprile)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy