La Playlist – Lazio-Napoli: Ansia No!

La Playlist – Lazio-Napoli: Ansia No!

di Francesco Melluccio

La Playlist è una rubrica che unisce la musica al calcio, precisamente collegando tre canzoni sia allo stato d’animo di entrambe le squadre sia al calciatore simbolo di quella partita.

Quest’oggi, alle 18:00, si giocherà per la 19esima ed ultima giornata di andata di campionato Lazio-Napoli, partita molto complicata per la squadra di Gattuso che viene dalla sconfitta pesante contro l’Inter. Momento incredibile per la Lazio che ora insidia anche la squadra di Conte e la Juventus.

Capocannonieri (Clementino, Rocco Hunt)

Ovviamente non serve uno scienziato per capire a chi è riferita questa canzone. Veste la numero 17 della Lazio, ha segnato 19 gol in 17 partite ed è napoletano: stiamo parlando dell’inimitabile Ciro Immobile.

Il centravanti ex Dortmund e Siviglia può veramente superare, con questa media, il record di Gonzalo Higuain di 36 gol in 35 partite del 2016. Contro il Napoli ha uno score ottimo, nell’ultima partita contro gli azzurri siglò una rete incredibile mandando a vuoto i due centrali con uno stop di tacco, per poi colpire Ospina sul palo più lontano.

Inutile dire che è l’uomo più pericoloso dei biancocelesti, insieme al sergente Milinkovic-Savic.

 

Pregiudicati (Gianni Bismark, Izi)

Pregiudicati, dicono Gianni Bismark e Izi in questo pezzo, un po’ come il duo Demme-Lobotka. I due nuovi acquisti del Napoli sono stati davvero criticati, la maggior parte dei tifosi li ha giudicati come acquisti di secondo piano, come se fossero inutili.

In realtà sia il tedesco che lo slovacco hanno: duttilità, buoni doti in fase di regia, tanta voglia di dimostrare il loro valore in una piazza così importante. Cose non da sottovalutare, dato che parecchi giocatori attualmente nella rosa non stanno dando nemmeno il 70% delle loro reali possibilità. Un po’ di sana competizione a centrocampo non fa male.

 

Ansia No (FSK Satellite)

Questa canzone, uscita da poco, del nuovo gruppo Trap che sta avendo un discreto successo, esprime un concetto molto semplice: niente Ansia. Quella che sicuramente i giocatori del Napoli non dovranno avere contro una squadra forte come la Lazio. Diciamo che la squadra di Simone Inzaghi è probabilmente la peggiore che gli azzurri potevano incontrare in questo momento, considerando la forma di alcuni giocatori come Immobile e Milinkovic.

Ma è questo il punto: se la squadra di Gattuso scendesse in campo con ansia e paura, il risultato a casa non lo porterebbe in nessun caso. Mentre andando, nonostante tutte le problematiche, in campo con coraggio e voglia di fare, un risultato ottimo si può portare a casa. inutile dire che la partita è decisiva, dato che un’altra sconfitta potrebbe significare addio alla zona Europa, non solo alla Champions.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy