Luis Vinicio: “Deluso dal Napoli. Gattuso ancora acerbo”

Luis Vinicio: “Deluso dal Napoli. Gattuso ancora acerbo”

di Alessandro Silvano Davidde, @ASDavidde
Lozano Napoli

Luis Vinicio, ex allenatore, ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni de Il Mattino sul momento molto negativo del Napoli. Di seguito le sue parole

Vinicio: “Sono disorientato. Deluso da Ancelotti e dai giocatori”

 

DisorientatoNon sono napoletano di nascita ma oramai la penso come loro e quindi sono disorientato. Non so davvero cosa pensare. Vedo le partite degli azzurri e non riesco a capire in che situazione si stiano trovando. Mi sembrano senza cuore e senza anima e questa è la cosa peggiore.

Passo indietroAssolutamente sì, perché è impossibile dimenticare che non troppo tempo fa il Napoli, con Sarri, è arrivato secondo in campionato andandosi addirittura a giocare il titolo con la Juventus. Ora, invece, stare nella parte destra della classifica è veramente molto deludente.

TatticaSembrerà banale, ma io ripenso sempre alla gestione e al triennio di Sarri. Rispetto a quell’epoca oggi la palla gira lentamente e i movimenti in campo dimostrano che non c’è conoscenza anche tra giocatori che sono nella stessa squadra da anni. Mancano gli automatismi, cosa che nel calcio invece sarebbe fondamentale per vincere e trovare armonia in campo.

L’allenatoreAncelotti mi ha dato l’impressione di un allenatore che ha affrontato tutto con troppa tranquillità e si è fatto sfuggire le cose di mano. Come allenatore era abituato a stare in squadre dove tutto andava bene, senza difficoltà sia in Italia che all’estero. Qui, invece, al primo momento difficile mi sa che non si è reso conto di quello che stava succedendo e si è perso. È stato un peccato. Oltre al fatto che mi ha deluso sotto l’aspetto della preparazione atletica e dell’organizzazione generale.

GattusoForse è presto per esprimersi ma così, su due piedi, mi sembra che sia ancora un po’ acerbo. Da giocatore me lo ricordo bene, mentre da allenatore ancora non ha dimostrato dei valori. Anche sotto la sua gestione stiamo vedendo una squadra veramente deludente.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy