Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

Traorè, un gesto testimonia la sua volontà di ritornare al meglio per il Napoli

traorè
Il centrocampista ivoriano vuole ritornare ai suoi livelli per conquistare definitivamente gli azzurri
Sara Ghezzi

Hamed Traorè è arrivato a Napoli a gennaio in prestito dal Bournemouth. In questi mesi in azzurro sta provando a trovare la sua forma migliore per mettere in mostra il suo talento che impressionò all'Empoli e al Sassuolo. Nelle ultime gare ha conquistato la maglia da titolare complice la situazione di Zielinski. La sua volontà è quella di stare sempre al meglio per conquistare la permanenza in azzurro e lo testimonia anche il gesto di cui si è reso protagonista. Lo rivela l'edizione odierna de Il Corriere del Mezzogiorno. A seguire un estratto dell'articolo.

Il gesto di Traorè che testimonia la sua volontà di ritornare al meglio per il Napoli

—  

"La giostra delle partenze in giro per il mondo stavolta vedrà qualche viaggiatore in meno. Lindstrom non è stato convocato dalla Danimarca, Osimhen, che è rimasto in panchina contro l’Inter a San Siro, non partirà per le due amichevoli della Nigeria in modo da recuperare dall’affaticamento muscolare, Politano non è stato convocato da Spalletti per la tournèe dell’Italia negli Stati Uniti. Rimarranno a Castel Volturno anche Anguissa e Traorè, che ha condiviso con il commissario tecnico della Costa d’Avorio la volontà di dedicare questo periodo ad allenarsi per migliorare la sua condizione in vista anche del rientro con la sua Nazionale. Dieci calciatori saranno in giro per il mondo: Lobotka, Rrahmani, Ostigard, Olivera, Cajuste, Zielinski, Kvaratskhelia, Meret, Di Lorenzo e Raspadori".


 

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Napoli senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Calcio Napoli 1926 per scoprire tutte le news di giornata sugli azzurri in campionato e in Europa.