Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

Supercopa Maradona, l’Argentina: “Straordinario giocare con l’Italia a Napoli”

(Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Proseguono i colloqui tra Uefa e Conmebol per l'organizzazione della super sfida tra Italia e Argentina nella prossima estate

Domenico D'Ausilio

Proseguono i colloqui tra Uefa e Conmebol, le confederazioni calcistiche d'Europa e del Sud America, per l'organizzazione della super sfida tra Italia e Argentina nella prossima estate per celebrare la conquista dell'Europeo e della Copa America, avvenuta nello stesso giorno, l'11 luglio. Londra, Wembley, è la prima ipotesi avanzata dai dirigenti. Ma la sede naturale sarebbe Napoli, quello stadio dedicato dieci mesi fa a Diego Maradona, il Campione che ha unito due popoli. Il manager Guillermo Tofoni, che da 15 anni organizza le partite della Seleccion argentina, si è soffermato sulla scelta della sede del match ai microfoni de Il Mattino.

Italia-Argentina a Napoli, le parole del manager dell'Albiceleste

 (Photo by Ivan Romano/Getty Images)

"La prima Coppa in palio tra le vincitrici delle due competizioni sarà giocata da Italia e Argentina e allora è impossibile non pensare a Maradona e a Napoli, che sarebbe uno straordinario scenario. È una sfida che può essere considerata la finale anticipata di un Mondiale. Un evento unico tra due Paesi calcisticamente molto vicini grazie alla presenza di Diego, Sivori, Batistuta, Bertoni, Passarella. È positivo che sia stato avviato questo percorso comune da Conmebol e Uefa per creare eventi e progetti, coinvolgendo magari anche Napoli".