Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

Tanti i rebus di Spalletti da risolvere prima dell’Atalanta: intanto Anguissa recupera

(Getty Images)

Tanti i rebus di Spalletti in vista dell'Atalant

Sara Ghezzi

Il Napoli di Luciano Spalletti domenica pomeriggio a Bergamo affronterà l'Atalanta. Una sfida fondamentale per il cammino verso il sogno scudetto. Ma il tecnico toscano dovrà risolvere alcuni rebus tra infortuni, rientri dalle nazionali e squalifiche. Tra queste preoccupazioni il mister può tirare un respiro di sollievo, poiché uno dei perni della squadra, Frank Anguissa, ha recuperato dal risentimento alla gamba sinistra. Le ultime notizie in casa Napoli da Il Corriere dello Sport.

Tanti i rebus di Spalletti da risolvere prima dell'Atalanta: intanto Anguissa recupera

 Luciano Spalletti (Photo by Giuseppe Cottini/Getty Images)

Di seguito un estratto dal quotidiano:

"Due a uno. Due notizie buone contro una in vista della trasferta di domenica con l'Atalanta: Anguissa ha svolto l'intera seduta in gruppo e può considerarsi recuperato e Politano ha smaltito definitivamente l'affaticamento rimediato in Nazionale; di contro, la sindrome influenzale che ha colpito Fabian lo ha costretto a limitarsi a un po' di palestra. Sono queste, le novità da copertina della seduta di allenamento andata in scena ieri al centro sportivo di Castel Volturno. Ma il contorno non è da meno: a casa Napoli si sono rivisti i primi reduci degli impegni con le Nazionali e per la precisione Elmas, Zielinski, Lobotka, Koulibaly e Rrahmani. Eccezion fatta per Amir, squalificato così come Osimhen, gli altri sono tutti candidati a recitare da protagonisti a Bergamo.

Un centrocampista recupera, un altro si ferma

"Anguissa, reduce da un risentimento alla gamba sinistra che gli ha impedito di rispondere alla convocazione del Camerun per le qualificazioni mondiali, ha recuperato. In gruppo, in campo per l'intero allenamento e di conseguenza pronto a giocare dal primo minuto con l'Atalanta al fianco di Lobotka e di un terzo uomo ancora da identificare: Fabian, infatti, è ancora debilitato dall'influenza e dunque il suo impiego dall'inizio è tutto da verificare. Nella peggiore delle ipotesi toccherà a uno tra Elmas e Zielinski, ieri alla base per la prima volta ma ovviamente da valutare in campo. Come gli ultimi due nazionali: Ospina, atteso oggi, e Lozano, aggregato soltanto domani. Ancora in bilico Ounas, alle prese con i postumi di un affaticamento, mentre Meret dovrebbe rientrare con la Fiorentina. Fermo restando il dubbio a centrocampo, Zanoli è favorito per sostituire l'infortunato Di Lorenzo e Juan Jesus e Mertens giocheranno al posto degli squalificati Rrahmani e Osimhen"