GdS – Serie A, Politano e Petagna tra i più prolifici subentranti dalla panchina

di Domenico D'Ausilio, @dom_dausilio
politano napoli

L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport propone un focus sui gol e i punti portati dai calciatori che partono dalla panchina in campionato. L’Atalanta è la squadra che ha segnato di più con i sostituti, la Lazio quella che ha fatto più punti. Politano (in compagnia di Muriel e Caicedo) con quattro gol è il calciatore che ha segnato di più da subentrato in Serie A. Il Napoli ha utilizzato 25 calciatori finora in campionato. Curioso, invece che Gattuso, pur con un bacino limitato, abbia soltanto due giocatori sopra i duemila minuti giocati: qui sono stati infortuni e indisponibilità a determinare il largo turnover.

CLICCA QUI PER LE ULTIME SULLA LETTERA DI SFIDUCIA A DAL PINO

Serie A, Politano e Petagna tra i più prolifici subentranti

Dalla panchina, Gasperini ha estratto ben tredici gol, quanti nessun altro in Serie A, e da sei giocatori diversi, praticamente tutto il suo reparto d’attacco: Muriel (4 gol), poi Zapata, Ilicic, Miranchuk e Lammers che ne hanno fatti due a testa, uno pure per Pasalic. Muriel è il subentrante più prolifico, alla pari con il napoletano Matteo Politano e il laziale Felipe Caicedo con quattro gol. Seguono Petagna e McKennie con tre reti. La Lazio è la squadra che ha ottenuto più punti grazie ai panchinari: ben nove con appena sei gol che sono arrivati dai sostituti, davanti alla solita cooperativa Atalanta, alla Sampdoria e all’Udinese che invece ne hanno ottenuti sette.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy