Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

La metamorfosi della Serie A: non si era mai segnato così tanto – CorSera

GENOA, ITALY - SEPTEMBER 23: Victor Osimhen (L) and Lorenzo Insigne of Napoli celebrate after the Serie A match between UC Sampdoria and SSC Napoli at Stadio Luigi Ferraris on September 23, 2021 in Genoa, Italy. (Photo by Getty Images)

Cosa differenza questa Serie A dalla scorsa?

Gennaro Del Vecchio

L'edizione odierna de "Il Corriere della Sera" ha evidenziato la trasformazione della Serie A. Di seguito quanto riportato:

"Il calcio italiano è cambiato. L’evidenza è arrivata con l’Europeo, ma la trasformazione della Nazionale è stata elitaria, non rappresentava la realtà del campionato. Il cambiamento adesso è invece dentro qualunque piega, forse non è ancora confermato, ma è visibile. Da dove arriva e cosa sta portando?

La metamorfosi della Serie A: non si era mai segnato così tanto - CorSera

(Photo by SSC NAPOLI via Getty Images)

Parte da due dati molto chiari. Il primo è che si gioca con 13 allenatori che un anno fa non c’erano. Inzaghi, Juric e Italiano c’erano, ma allenavano un’altra squadra. Solo Pioli, Mihajlovic, Gasperini e Gotti sono rimasti nelle vecchie squadre. Se cambiano 16 tecnici, è fatale cambi il gioco di tutti. Il secondo dato è altrettanto forte. Si segna come mai in Italia, 224 reti in 70 gare, 3,20 a partita, due sole sono finite 0-0".

tutte le notizie di