Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

Scamacca, osservato speciale del Napoli: ricorda Vieri ad inizio carriera

Gianluca Scamacca (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Il Mattino si sofferma sull'osservato speciale del Napoli nel match di questa sera contro il Sassuolo: Gianluca Scamacca

Domenico D'Ausilio

L'edizione odierna de Il Mattino si sofferma sull'osservato speciale del Napoli nel match di questa sera contro il Sassuolo: Gianluca Scamacca, 22 anni e un futuro ancora tutto da scrivere.

Scamacca, l'osservato speciale del Napoli

 Gianluca Scamacca (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Ma Gianluca Scamacca è uno di quei ragazzi che sa bene cosa vuole: fare centro. Inteso come segnare tanti gol, ma anche come diventare un attaccante di fama mondiale. Non è il tipo che si accontenta. Non è il tipo da mezze misure e non passa di certo inosservato. Volendo fare un paragone che forse può sembrare azzardato, ricorda Christian Vieri all'inizio della carriera. Non fosse altro che per il fisico possente. Altro che falso nove, Scamacca è uno che l'area avversaria la occupa di peso, pur muovendosi con leggerezza. Quest'anno partiva alle spalle di Raspadori nelle gerarchie di Dionisi ma a fare a sportellate non è secondo a nessuno e così si è conquistato una maglia da titolare a suon di gol: 4 in 14 presenze. L'ultima rete ha impiegato poco a diventare la copertina dell'ultimo turno di campionato: un missile terra-aria che si è andato a stampare sotto l'incrocio dei pali della porta del Milan a San Siro.