Samp Napoli, cori sul Vesuvio Ranieri si scusa

di Salvatore Troise
Cattaneo sui cori anti-Napoli

Cori di discriminazione territoriale contro il Napoli ed i tifosi del Napoli durante Sampdoria-Napoli si sono uditi indistintamente soprattutto nel secondo tempo della partita. I cori, inneggianti al “colera” e al “Vesuvio” sono partiti dalla Gradinata Sud. Tuttavia il direttore di gara non è intervenuto attivando la procedura prevista nel caso di cori di discriminazione. Ranieri si è scusato.

Cds

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy