Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

Salernitana-Napoli, la moviola: giusto il rosso a Kastanos. Dubbi su Koulibaly

(Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

La Gazzetta dello Sport si sofferma sugli episodi da moviola di Salernitana-Napoli, giusto il rosso a Kastanos, dubbi su quello a Koulibaly

Domenico D'Ausilio

L'edizione odierna della Gazzetta dello Sport si sofferma sugli episodi da moviola di Salernitana-Napoli. Difficile la direzione della gara per l'arbitro Fabbri di Ravenna. Due gli episodi chiave di questo derby campano.

Salernitana-Napoli, la moviola della Gazzetta dello Sport

 Di Lorenzo e Kastanos (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Al 70°, con il Napoli già in vantaggio, Kastanos entra in malo modo su Anguissa. L’arbitro Fabbri estrae il cartellino giallo, ma il Var Banti lo invita giustamente a rivedere il fallo al monitor: l’intervento è da rosso, perché il centrocampista della Salernitana va con la gamba tesa e i tacchetti in avanti sulla parte alta della caviglia del mediano azzurro. Fabbri si corregge dopo l’on field review e i padroni di casa restano in dieci uomini. Al 77°, però, si torna in parità numerica, perché il fischietto di Ravenna espelle Koulibaly per aver impedito una chiara occasione da gol a Simy sul passaggio di Ribery. Poco da discutere sul fischio (il senegalese tira per la maglia), un po’ di più sul colore del cartellino: Simy poteva guadagnare il possesso della palla senza il fallo di Koulibaly? Forse sì o forse no. E per questo il Var mantiene la decisione dell’arbitro in campo.