rassegna

Verso Roma-Napoli, Dotto sgancia la bomba: “Mourinho vuole comunicare cose estreme”

(Getty Images)

Le parole di Dotto a TMW Radio

Giovanni Ibello

Giancarlo Dotto, noto giornalista, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di di TMW RadioEcco quanto raccolto dalla nostra redazione:

Dotto a Tmw Radio su Orsato e Mourinho

 getty

"Orsato sbalorditivo, ha avuto una prontezza come Jacobs precipitandosi a fermare un'azione che poteva terminare in gol. Veretout? Già sapeva che avrebbe interrotto la serie positiva dei rigori. Forse doveva calciare Abraham e Mourinho doveva capire questo e cambiare il rigorista. Orsato ha sbagliato anche nella spiegazione data a Cristante. E' stata assurda e arrogante.

Quel calcio di rigore non si doveva dare, si doveva chiudere l'azione e poi nel caso darlo. Orsato ha voluto fermare il tempo e decidere il destino della partita. Se fossi tifoso della Juventus non sarei così felice di questa vittoria. Anche la Roma, se perdi due confronti diretti così vuol dire che è anche colpa tua. Sono perplesso su come Mourinho ha gestito la comunicazione ieri. Lui vuole comunicare alla proprietà cose estreme, ossia che questo organico non è sufficiente e rischia di essere lesivo anche della sua storia di allenatore. Ora arriva questa partita col Napoli e una terza sconfitta sarebbe un colpo letale".