Rinnovo Insigne, possibile robusto aumento: Lorenzo vuole chiudere la carriera al Napoli

di Domenico D'Ausilio, @dom_dausilio
napoli roma probabili

L?edizione odierna della Gazzetta dello Sport dedica un focus sul capitano del Napoli, Lorenzo Insigne. Il Napoli se l’è preso
lui. Con convinzione e con la consapevolezza di una maturità raggiunta. Insigne non ha rivali, è la stella intorno alla quale ruota il progetto tecnico. Ne è convinto, Rino Gattuso, e da un paio di anni lo è anche Roberto Mancini, il CT della nazionale. Lorenzo è un riferimento, adesso, non è uno dei tanti.

CLICCA QUI PER LE PRIME PAGINE DEI QUOTIDIANI

Insigne vuole chiudere la carriera al Napoli

Insigne pagelle
(Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Il nuovo Insigne sta intrigando pure il club. Dallo scorso mese di maggio, il capitano ha cambiato procuratore, lasciando Mino Raiola e affidando i propri interessi a Vincenzo Pisacane. E sarà il nuovo manager a curarne il rinnovo del contratto. Quello attuale scadrà a giugno 2022 e entro la fine di questa stagione le parti dovranno ritrovarsi per concordare una nuova intesa. Al momento, Insigne percepisce un ingaggio di 4,5 milioni di euro a stagione, uno stipendio da top player, ma potrebbe non bastare per prolungare l’accordo. L’impressione è che Pisacane chiederà un robusto aumento, fino ad un milione in più all’anno. La discussione, comunque, dovrebbe filare via tranquilla: l’intenzione di Insigne è quella di chiudere la carriera con la maglietta azzurra.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy