Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

Oltre Insigne, la situazione dei contratti in casa Napoli: rinnovo all’orizzonte per due azzurri

Getty Images

Rinnovo vicino per Meret e Ounas

Giuseppe Canetti

L'edizione odierna de Il Mattino si sofferma sulla situazione dei contratti in casa Napoli. Tanti i giocatori in scadenza tra il 2022 e il 2023. Alcuni di questi andranno via, altri resteranno all'ombra del Vesuvio per continuare il loro percorso azzurro. Di seguito l'analisi.

La situazione dei contratti in casa Napoli

 Foto by Getty

Ecco quanto scritto sul quotidiano:

"Al termine di questa stagione scadono i contratti anche di Malcuit, Ghoulam, Ospina e Mertens. Tutti e cinque incidono sul monte ingaggi (che supera ancora i 105 milioni di euro) per circa 32 milioni di euro. Ma non solo: nel 2023 arrivano a scadenza Ounas, Koulibaly, Meret e Fabian. Anche in questo caso, situazioni non semplici: il Napoli ha iniziato le trattative per il rinnovo per Meret (Pastorello è stato a Castel Volturno a inizio ottobre, l'offerta è per un prolungamento fino al 2026) e anche per Ounas, il fantasista algerino, a cui è stato offerto il rinnovo per altri 4 anni. Non è escluso che i due possano entro la fine dell'anno persino arrivare alla firma del prolungamento della loro permanenza al Napoli".

Il Mattino scrive anche riguardo la situazione di Ospina:

"Difficile pensare a un Napoli senza Ospina: il colombiano guadagna 1,6 milioni a stagione e molto dipende anche dal gioco degli equilibri con Meret. In ogni caso, sul tavolo di Ospina non ci sono offerte. Né appuntamenti con il suo entourage".