rassegna

I punti di forza dei Rangers: tra l’intensità di gioco e l’imbattibilità in casa

I punti di forza dei Rangers: tra l’intensità di gioco e l’imbattibilità in casa - immagine 1
Il focus sui prossimi avversari europei del Napoli

Leonardo Litterio

Domani alle ore 21.00 scenderanno in campo Rangers e Napoli all'Ibrox Stadium di Glasgow. Dopo aver sconfitto il Liverpool 4 a 1, gli azzurri puntano a continuare questa striscia positiva, anche fuori casa.

I punti di forza dei Rangers: tra l'intensità di gioco e l'imbattibilità in casa

rangers

Come riportato da "Il Corriere del Mezzogiorno", i Rangers hanno una serie di punti forti che gli hanno garantito una certa continuità nell'ultimo periodo. Sicuramente, il giocatore chiave del club scozzese è il capitano James Tavernier, trascinatore della rosa del mister Giovanni Van Bronckhorst. Inoltre, nel 2022 i prossimi avversari del Napoli hanno perso - in casa- soltanto il 3 aprile, nel derby con il Celtic. Una squadra dunque compatta e dalle caratteristiche fisiche non indifferenti.