Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

Osimhen è esploso con Spalletti, bel gesto tra i due a Firenze: il retroscena

Luciano Spalletti e Victor Osimhen (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

A Firenze a fine gara Luciano Spalletti ha abbracciato Victor Osimhen e sollevato da terra per festeggiarlo anche se non aveva segnato

Domenico D'Ausilio

L'edizione odierna della Gazzetta dello Sport si sofferma sul rapporto fra Victor Osimhen e Luciano Spalletti. Se valutiamo che mediamente un centravanti raggiunge la maturazione intorno ai 25-26 anni, nel senso di maggiore capacità realizzativa sotto porta, su Osimhen si può essere più che ottimisti, visto che parliamo di un atleta che a fine

anno compirà 23 anni. Come dire che il potenziale finora espresso è solo una parte di quanto effettivamente può dare.

Osimhen è esploso con Spalletti

 Vìctor Osimhen (Photo by SSC NAPOLI via Getty Images)

Se n’è convinto il ragazzo, soprattutto perché il primo a crederci è Luciano Spalletti che non smette mai di stimolarlo e di impostare per lui lavori specifici sia sulla tecnica di base, sia nei movimenti da fare per risultare efficace e non sprecare energie, data la sua generosità. A Firenze a fine gara Spalletti lo ha abbracciato e sollevato da terra per festeggiarlo. Sì, perché anche se non aveva segnato al Franchi è risultato decisivo: nel momento in cui la Fiorentina era in vantaggio e pressava, Fabian Ruiz ha lanciato un pallone negli spazi che Osimhen è andato a difendere, ha portato in area fino ad essere atterrato dal difensore viola: quel rigore ha cambiato il verso della sfida e portato il Napoli a inanellare il settimo successo di fila.