Perillo: “Le dichiarazioni di Orsato hanno riaperto una ferita. Contro il Sassuolo sfida importante per il Napoli”

di Sara Ghezzi

Il mondo del calcio ieri ha vissuto una prima volta: un arbitro ha parlato in televisione nel corso della trasmissione 90° minuto. Si tratta di Daniele Orsato che ha ammesso gli errori della sfida Inter-Juventus del 2018 che spense i sogni scudetto della squadra azzurra. Le dichiarazioni dell’arbitro hanno aumentato le polemiche intorno a Inter-Juventus di tre anni fa riaprendo la ferita dei tifosi napoletani. Ne ha parlato Antonello Perillo ai microfoni di Radio Crc nel corso della trasmissione ‘Arena Maradona’. Il giornalista Rai inoltre ha commentato anche la situazione attuale del Napoli di Gattuso.

Orsato in Inter-Juventus: una ferita che ancora sanguina

Inter Juve
(Getty Images)

Di seguito le sue parole:

“Le ammissioni di Orsato hanno riaperto una vecchia ferita diciamo che apprezziamo almeno l’onesta di ammettere l’errore. In quella occasione non sbagliò solo lui, però quella svista costò lo scudetto al Napoli”.

Sulla vittoria contro il Benevento

“È stato decisivo il recupero di Mertens. Il belga non è ancora al 100 percento, ma ha comunque realizzato un gol alla Inzaghi”.

Sulla sfida Sassuolo-Napoli

“In questa partita il Napoli sarà chiamato a verifiche importanti  sarà una bella sfida, anche perché ci sarà il confronto tra Gattuso e De Zerbi, uno degli allenatori seguiti dal Napoli per la prossima stagione”.

QUI PER SEGUIRCI SU FACEBOOK

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy