Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

Napoli-Torino, si va verso il sold out: torna il dodicesimo uomo in campo

Napoli-Torino, si va verso il sold out: torna il dodicesimo uomo in campo

Si viaggia di gran carriera verso il sold out al Maradona. Sarà sicuramente infranta la barriera dei 40 mila spettatori per Napoli-Torino

Domenico D'Ausilio

Scende in campo pure il dodicesimo uomo nella lunga volata verso il sogno scudetto, in cui l’effetto Maradona può diventare per il Napoli un’arma in più molto preziosa, se non decisiva. La riapertura degli stadi italiani al 75 per 100 sta già facendo volare la corsa al biglietto per l’attesa sfida di domenica (ore 18) a Fuorigrotta contro il Torino, in cui il Napoli avrà la chance di allungare la propria serie positiva e di gettare altra benzina sul fuoco dell’entusiasmo popolare. Proprio per questo l’aumento di un altro quarto della capienza non poteva arrivare in un momento migliore, per il Napoli e i suoi tifosi.

Napoli-Torino, si va verso il sold out

 (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Si viaggia di gran carriera verso il tutto esaurito. Sarà sicuramente infranta la barriera dei 40 mila spettatori ed è il vero ritorno alla normalità, dopo le prove generali fatte durante l’avvio di stagione con Venezia, Juve, Cagliari e Spartak. Viene meno invece l’obbligo della sistemazione “a scacchiera” sui seggiolini, che era logisticamente fattibile con una capienza ridotta della metà e non lo sarà più con la vendita del 75 per 100 dei biglietti, autorizzata dal Governo. I 40 mila tifosi attesi contro il Torino potranno dunque sedersi l’uno accanto all’altro e il sostegno per gli azzurri diventerà automaticamente più caloroso. Lo riporta l'edizione odierna di Repubblica.